Login

Chi è on.line

Abbiamo 645 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8900171
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 20 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

OBAMA E RENZI(fonte INFORMAZIONE LIBERA).“Riconosco che in Europa ci sono opportunità per maggiore efficienza e rendimento” nel settore militare, ma “c’è un certo impegno irriducibile che i Paesi devono avere se vogliono essere seri nell’alleanza Nato e nella Difesa”. Così il presidente Obama ha risposto a una domanda sulle spese militari e gli F35.

Il gap tra le spese di difesa Usa ed europee nella Nato “è diventato troppo significativo”, ha aggiunto Obama, secondo cui ognuno deve farsi carico della propria parte di fardello. Renzi: “Nel rispetto della collaborazione e cooperazione con i nostri partner provvederemo a verificare i nostri budget sulla difesa per renderli compatibili con l’intervento in tutto il mondo ed evitare quegli sprechi che, purtroppo, abbiamo avuto”. Lo ha sottolineato su budget e impegni dell’Italia in materia di Difesa, nel corso della conferenza stampa congiunta con il presidente Usa Barack Obama a Villa Madama a Roma. “L’ Italia – ha sottolineato il premier- ha sempre fatto la sua parte nel corso degli anni con dedizione e impegno. E ringrazio il presidente Obama per il riconoscimento di questo.La libertà non può essere considerata gratis. Non possiamo lamentarci del dolore del mondo se non ce ne facciamo carico”. Anche per questo “penso che nel corso dei prossimi anni -ha affermato Renzi- dobbiamo insistere sul concetto di specializzazione di alcune aree” e sulla realizzazione di “una forte partenership” Usa-Ue che “significa che si deve lavorare insieme e non che la Ue deve fare prima annunci ma poi tirarsi indietro perchè tanto ci sono gli Usa”.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information